La decisione più coraggiosa che puoi prendere oggi…

… E’ quella di essere di buon umore!

Non so perchè alcuni caratteri sono più scontrosi di altri o sono portati a vedere più facilmente il bicchiere mezzo vuoto, fatto sta che capita: capita che accada, capita di imbattersi in queste persone e quel che è peggio capita di lasciarsi influenzare – o influenzare a ns volta. Qualcuno si giustifica dietro il becero “sono fatto così”, come se realmente fossimo fatti di porfido scolpito, qualcuno si giustifica con complicate e astute elucubrazioni mentali che nascondono solo spinte conservative, qualcun’altro si fa prendere da dubbi e riflessioni a posteriori, a volte distruttive, a volte costruttive… comunque diventare ottimisti è un’arte che va allenata.

A ridosso della Pasqua riparte la nevrosi da pre-festa: chiudere TUTTI i sospesi, pur sapendo che la parentesi rosa sarà breve; fare gli auguri e non dimenticare formalmente nessuno; mangiare cose tipiche e speciali, possibilmente pesanti o goduriose; partire e staccare: si ne ho davvero bisogno – alzi la mano chi non ne ha o non lo pensa!

Eppure oggi vedendo questa immagine di una ballerina professionista mi sono sentita veramente una principiante: nell’allenamento, nella gestione della fatica, nella tolleranza, nel rimandare un risultato atteso e nel saperlo aspettare, nella perfezione o forse dovrei specificare nel “flusso”.

Si, il flusso di quando tutto è allineato e hai l’impressione di vivere davvero solo nel presente e le cose ti accadono senza sforzo. Non parlo di un incessante incedere di eventi e susseguirsi di relazioni ma di un tempo umano, di un ritorno quasi circolare, dove c’è solo leggerezza, anche nei lavori più pesanti.

Ecco quindi il mio augurio di Pasqua: vivere con buona energia, possibilmente positiva, il presente!

Auguri.

piedi

Annunci

Quante mamme ci sono in una mamma sola?

Quante mamme ci sono in una mamma sola?

Simpatica parodia dell’essere donna oggi. E moglie, amica, sorella, amante, consigliera, atleta, collaboratrice, sex symbol, consulente e mamma.

Mamme appassionate

Mamme appassionate

Secondo voi, quali caratteristiche deve avere una mamma?
Appassionata, paziente, tenace, preparata, calma, perspicace, appassionata, pianificatrice, organizzata, fantasiosa, creativa, saggia, positiva, sensitiva & sensibile

Strumenti in più per i genitori…

“OGNI ESSERE UMANO FA’ IL MEGLIO CHE PUO’, CON LE RISORSE CHE HA A DISPOSIZIONE” .

Essere dei “Genitori Allenatori” di questi tempi è diventata un’esigenza: pensare solo ai “doveri” del buon padre o della buona madre  non basta più. I ns figli hanno esigenze emotive, cognitive, evolutive, oltre a quelle fisiche e pratiche.

Forte della mia esperienza ho pensato di rendere disponibili per i genitori, strumenti che solitamente uso per managers, venditori e professionisti.

Associare alla figura del genitore quella del “Coach”, vuol dire rendersi strumento per i nostri figli, vuol dire provare ad avere un punto di vista più oggettivo, aiutandoci a rendere più facili le cose.

Dal mio punto di vista essere diventata genitore mi ha offerto un “upgrade” del grande videogame chiamato vita: sapendo guardare oltre alla fatica, all’insonnia, al senso di inadeguatezza, all’irritazione che si può arrivare a provare, io ho sentito una grande opportunità di guarigione ed evoluzione individuale.

Non è necessario diventare mamma o papà per migliorare, cambiare o evolvere ma se capita è un’opportunità da valorizzare e usare con tutto il suo potenziale. Senza un evento di tale portata chi mai avrebbe cambiato le sue abitudini, anche se palesemente dannose? 

Per cambiare noi stessi prima e il mondo poi, è necessario anche cambiare il modo di entrare in relazione con i ns figli, gli adulti di domani.
Psych-K è uno strumento utile per lavorare su di noi, sulle ns credenze, sui ns comportamenti e sulle ns reazioni.

Sicuramente continueremo a fare del nostro meglio ma con un atteggiamento diverso!