Bars non è il plurale di bar..

Recentemente mi sono imbattuta in questo strumento di crescita: access consciousness.

Dopo averlo provato confesso che mi sono sentita bene, rigenerata come dopo un sonno profondo, carica e svuotata allo stesso tempo. Com’è possibile?

BARS significa barre e questo metodo – coniato da Gary Douglas & Dr. Dain Heer – propone di rimuovere, grazie ad una leggera pressione su vari punti della testa, le “barre” che bloccano la mente e lo scorrere di nuove possibilità.

Qualcuno lo chiama “libro della legge“, qualcuno le chiama “credenze“, qualcuno le chiama “seghe mentali“: di fatto ognuno di noi ha un sistema di credenze o convinzioni che a volte bloccano e inchiodano le possibilità in divenire, per conservare sistemi di pensiero già testati e approvati.

Ecco che questa specie di massaggio apre a delle possibilità e potenzialità inesplorate, destrutturando il cognitivo e permettendo di “fluire” con l’universo.

Figo eh? Provare per credere!

Tanti auguri… Ci vediamo con l’anno nuovo!

auguri-natale-2016

 

Annunci

Strumenti in più per i genitori…

“OGNI ESSERE UMANO FA’ IL MEGLIO CHE PUO’, CON LE RISORSE CHE HA A DISPOSIZIONE” .

Essere dei “Genitori Allenatori” di questi tempi è diventata un’esigenza: pensare solo ai “doveri” del buon padre o della buona madre  non basta più. I ns figli hanno esigenze emotive, cognitive, evolutive, oltre a quelle fisiche e pratiche.

Forte della mia esperienza ho pensato di rendere disponibili per i genitori, strumenti che solitamente uso per managers, venditori e professionisti.

Associare alla figura del genitore quella del “Coach”, vuol dire rendersi strumento per i nostri figli, vuol dire provare ad avere un punto di vista più oggettivo, aiutandoci a rendere più facili le cose.

Dal mio punto di vista essere diventata genitore mi ha offerto un “upgrade” del grande videogame chiamato vita: sapendo guardare oltre alla fatica, all’insonnia, al senso di inadeguatezza, all’irritazione che si può arrivare a provare, io ho sentito una grande opportunità di guarigione ed evoluzione individuale.

Non è necessario diventare mamma o papà per migliorare, cambiare o evolvere ma se capita è un’opportunità da valorizzare e usare con tutto il suo potenziale. Senza un evento di tale portata chi mai avrebbe cambiato le sue abitudini, anche se palesemente dannose? 

Per cambiare noi stessi prima e il mondo poi, è necessario anche cambiare il modo di entrare in relazione con i ns figli, gli adulti di domani.
Psych-K è uno strumento utile per lavorare su di noi, sulle ns credenze, sui ns comportamenti e sulle ns reazioni.

Sicuramente continueremo a fare del nostro meglio ma con un atteggiamento diverso!

Esiste un equ…

Esiste un equilibrio in te e nell’universo.
Se le tue credenze sono in equilibrio, ottieni con facilità successo e benessere.
Se le tue credenze creano tensione, bruci energia, perdi potere ed efficacia.

Trasmissioni transgenerazionali

La psicogenealogia ci propone la visione secondo cui tutti gli eventi accaduti all’interno di un determinato albero genealogico, anche per periodi lunghi più di un secolo, impattano sullo stesso.

Questo è particolarmente visibile con le nuove nascite, dove “inspiegabilmente” si verificano fenomeni bizzarri e sospetti. L’evento parto ci regala per qualche tempo una lucidità superiore, destinata ad affievolirsi se non viene mantenuta vigile.

Siamo dunque meno liberi di quanto crediamo: passatemi l’estremizzazione ma ci troviamo inconsapevolmente a vivere la vita dei nostri genitori o nonni o di qualche ‘fantasma’ del passato che ‘vuole’ continuare a vivere attraverso di noi.

Se imparassimo a comprendere meglio, ad ascoltare e vedere le ripetizioni e le coincidenze, l’esistenza di ciascuno diventerebbe più chiara. Possiamo riconquistare la nostra libertà e svincolarci dalla ripetizione capendo ciò che accade, svelando quei segreti di famiglia che .

Psych-K è uno di questi strumenti ma ne esistono molti: ognuno deve riconoscere quello adatto per sé. L’importante è iniziare da qualche parte, intraprendere quel primo, a volte doloroso, passo, fatto di dubbi, di domande, che porteranno però da qualche parte, forse a delle risposte.

Troppo spesso sento parlare della ricerca del senso della vita in via teorica ma il senso è esso stesso nel cammino intrapreso, fatto con presenza, fatto affidandosi, facendo solo ciò che rende felici.

Sarebbe così facile farsi guidare dal “senso di benessere” che accompagna – o meno – i ns scambi quotidiani.

Forse proprio questo reticolato invisibile ce lo impedisce, da oggi però possiamo interromperlo.Immagine.

L’ego: da smussare please!

Quando sento che quello che mi dicono dà fastidio o meglio punge, lì è il caso di fermarsi un attimo e prestare attenzione.
C’è probabilmente una parte scarsamente autocritica in me che fa opposizione e tende a preservarmi così come sono. Ogni volta che mi sento minacciata da affermazioni altrui o da provocazioni provenienti dall’ambiente circostante, non posso evitare di mettere in discussione la veridicità delle mie credenze e l’equilibrio della mia struttura personale.

In fondo nulla potrebbe minacciarmi se io fossi completamente nella realtà e perfettamente centrata su me stessa: ecco allora che quel senso di minaccia è una spia preziosa che mi segnala che ho ancora del lavoro da fare e che ho ancora margini per avvicinarmi alla mia personale centratura e verità.

Quanto lovoro c’è da fare su se stessi: anche quando partiamo con le migliori intenzioni, a volte smarriamo la via nei meandri della ns stessa mente!

Paradigma Energetico!

Manager-ffParadigma Energetico!

#Energy, #focus, #flow & #feel: un’interessante visione del mondo!

Credenze ma non tavoli!

Credenze ma non tavoli!

Siamo abituati a giudicare continuamente i ns a gli altrui comportamenti: ma quanto siamo consapevoli che quello che facciamo è solo la punta dell’iceberg che si vede?
Agiamo in base a quello che c’è sotto: le ns emozioni condizionano le ns reazioni, i ns pensieri fanno sorgere determinate emozioni, fino a scendere nei credo e nei valori in cui crediamo.

CREDENZE, ACCORDI & CONVINZIONI

CREDENZE, ACCORDI & CONVINZIONI

Come stanare e rimuovere, credenze auto-boiccotanti!

http://tunein.com/radio/Punto-Radio-877-s95756/

http://tunein.com/radio/Punto-Radio-877-s95756/

Domani #sciamamma! Mi racconto su @Puntoradio: #psych-K e altro.

Ascoltateci h. 13,30 a @buttalapasta, via stream al link o per i #Bolognesi canale digitale terrestre 196 e su 87,7! 

Psych-K

La maternità è il momento in cui emergono di più i condizionamenti per le donne: zavorre pesanti di secoli, memorie vissute da generazioni precedenti, storie che non ci appartengono ma condizionano la ns libertà.
Per fortuna esiste la possibilità di scrollarseli di dosso, scegliendo ciò in cui credere!

Psych-K è uno di questi metodi di grandissima efficacia che permette di riscrivere le credenze individuali per vivere una gravidanza e poi la maternità, con gioia e presenza.

Come donne dobbiamo essere pronte sia ad accettare quello che accade, sia a scegliere cosa far accadere: recita un’antica preghiera

“Lord dammi la forza di cambiare le cose che posso modificare e la pazienza di accettare quelle che non posso cambiare e la saggezza per distinguere la differenza tra le une e le altre.”

A chi credere e a chi dare credito delle tante voci?

Ai dottori?

Alla mamma?

Al vicino?

Al Farmacista?

Alla pubblicità?

All’amica?

All’amica dell’amica?

Insomma, ne sentirete centomila, una e il contrario di quella!

Riprendiamoci la ns sicurezza, riprendiamoci la fiducia nel sapere ancestrale!

Questo interessante strumento è sempre più riconosciuto anche in Italia: contattatemi.