Oggi & domani: incontriamoci a Bologna!

Nella prima settimana, tornati risorti – più o meno – dai giorni di Pasqua, eccomi con due proposte allettanti per chi sta a Bologna e provincia.

– Oggi pomeriggio dalle 14 alle 18 workshop esperienziale di: Female Empowerment al Centro Zonarelli di Bologna, quartiere San Donato: qui maggiori dettagli.

– Domani sera dalle 20,30 alle 22,30 workshop esperienziale di: Impeccabilità energetica c/o sala consiliare quartiere Reno: qui maggiori dettagli.

Vi aspetto numerosi per delle iniziative di qualità e gratuite;-)

GGGGG

Annunci

Sorellanza ovvero Network!

Grazie a tutte le #donne che hanno partecipato sabato scorso a Modena al workshop di empowerment proposto.

E’ stato davvero emozionante per me vedervi così attente e con gli occhi lucidi, emozionati, come i miei quando ci si incontra.

Presenti in sala addirittura un paio di uomini che, anche se sono rimasti in (punta di) piedi, sono restati fino alla fine.

Prossime occasioni di incontri al femminile:

female– 26/2: appuntamento serale al Professional Women’s Network di Roma. Qui i dettagli.

– 27/2: Stati generali delle donne, appuntamento nazionale che vede la tappa bolognese in questa giornata: lavori aperti dal mattino alla sera.

 

 

Prossimi incontri in generale:

– 20/2: workshop esperienziale a Bologna: vittime, guerrieri o srotolatori di paesaggi? Qui i dettagli.

vgsdp

Donne in marcia verso se stesse

Sabato 14 febbraio, sarò al Foro Boario di Modena per la fiera sui temi del lavoro dal titolo autentico: Ricomincio da me!

La mia grande passione per i temi della crescita e della consapevolezza femminile, prima latente ora conclamata, mi porta a proporre un workshop su concetti a me cari: donne, leadership, empowerment… paroloni, su cui vige la sfida di dire cose nuove e fresche.

Workshop di Female Empowerment

Workshop di Female Empowerment

Con il termine empowerment viene indicato un processo di crescita, sia dell’individuo sia del gruppo, basato sull’incremento della stima di sé, dell’autoefficacia e dell’autodeterminazione per far emergere risorse latenti e portare l’individuo ad appropriarsi consapevolmente del suo potenziale. Questo processo porta ad un rovesciamento della percezione dei propri limiti in vista del raggiungimento di risultati superiori alle proprie aspettative.

Chi meglio del femminile è in grado e al contempo bisognoso, di cimentarsi in nuovi ruoli, di confrontarsi sia con gli uomini, sia con le donne, di acquisire forza e di essere ispirata?

Sono legittimata a crederlo sulla mia esperienza di: lavoratrice, donna, madre, figlia, sorella, amica, amante, amazzone, sensitiva, imperatrice, folle e artista.

Piccola anteprima: http://edgartells.me/stories/54d09c512aa6c50300b3f888#/cover

Vi aspetto!