Bentornati!

L’operatività da rientro “ferie” mi affascina e mi annichilisce contemporaneamente.

Dovrei sentirmi carica, invece arranco.

Oggi festeggio un anno di blog e rinnovo il mio intento a dedicarmi con maggior cura a questo spazio. Rendere pubblico il mio intento, aiuta a trovare dei guardiani o meglio degli “alleati” per raggiungere lo stesso.

Il mio impegno a continuare la scrittura sui temi di cui sento urgenza, non rientra tra i “buoni propositi”, quanto nell’obbligo di osservare da punti di vista diversi, offrire opportunità di un’agorà virtuale in cui discutere e condividere una certa visione del mondo: donne, credenze e maternage.

Queste 3 voci racchiudono l’indice del lavoro che ho iniziato nel 2013 & che desidero ultimare nel 2014.

Vi dedico un immagine che racchiude molta storia e che oggi si arricchisce di una sfumatura 2.0.

Immagine

 

Annunci

LIEBSTER BLOG AWARD: grazie!

premioOggi voglio ringraziare il blog cook & the baby che mi ha concesso questo graditissimo e inaspettato premio: http://cookandthebaby.wordpress.com/2013/03/20/liebster-blog-award/

Il Liebster blog award è un’iniziativa ideata in Germania per premiare blog meritevoli ma che hanno meno di 200 followers.

Per continuare questo scambio di informazioni tra blog bisogna:

  1. Ringraziare il blog che ti ha assegnato il premio, citandolo nel post dedicato al premio stesso.
  2. Rispondere alle 11 domande proposte dal blog che ti ha premiato.
  3. Scrivere 11 cose su di te.
  4. Scegliere e premiare altri 11 blog con meno di 200 followers.
  5. Formulare 11 domande a cui loro dovranno rispondere.
  6. Informare i blog vincitori del premio ricevuto.

Ecco le 11 domande:

  1. Un film che ti è servito in adolescenza o ti è servito per superare un brutto periodo? I ragazzi dello Zoo di Berlino.
  2. Una canzone la cui atmosfera ogni volta ti consola? Che coss’è l’amor, di Vinicio Capossela.
  3. La cosa che ti capita più spesso di rimandare? L’amministrazione!
  4. Il  telefilm del cuore (ma anche I telefilm va..)? Se pesco nell’infanzia A-team & Love boat! Oggi non ne ho… chi avrebbe tempo del resto?
  5. La faccenda di casa più noiosa? Stirare.. questo sconosciuto!
  6. Hai degli animali? Tonno! Una tartaruga di terra.
  7. Una cosa che pensavi: non ce la farò mai e invece poi ce l’hai fatta? A partorire;-)
  8. Una frase/parola che ripeti spesso in questo periodo? Che bella opportunità!
  9. Vai a letto alle ore. Variabili: tra le 21 e l’1.
  10. Avessi dei soldi extra, faresti: viaggi o facilitazioni nella vita quotidiana, quali taxi, cuoco, pulizie etc.
  11. Tu e i fornelli. Mi ci sono avvicinata da adulta, per cui mi piace mangiar bene ma devo essere predisposta a cucinare, altrimenti mi stresso!

Undici cose su di me:

  1. Partita dalla passione per il teatro, ho ampliato ai film, lavorando nel settore per alcuni anni, fino a comprendere che le oasi nel deserto sono effimere apparizioni. Ora sono felicemente approdata a portare quello che sono, in quello che faccio.
  2. Adoro il verde: ma anche questo l’ho imparato da adulta, per cui qualche pianta sopravvive nonostante tutto, qualcun’altra – la maggior parte – no!
  3. Sono femminista e preservo la diversità tra uomo e donna.
  4. Sono volitiva ma lotto affinchè io non sia succube delle mie emozioni ma le sappia gestire.
  5. Sono “aerea”, per cui ho bisogna di “terra” affianco.
  6. Ogni giorno è una prova tesa al miglioramento: di me e dell’ambiente circostante.
  7. Sono per l’ottimizzazione: non sopporto disperdere energia senza averlo scelto.
  8. Mi piacerebbe saper creare con le mani ma ho la fobia dell’impiastricciarmi e amo abbozzare le cose, avendo poi chi le continua.
  9. Credo nell’astrologia e nelle costellazioni.
  10. Mia figlia mi ha aperto una finestra sul mondo di cui non sospettavo neppure l’esistenza o che avevo semplicemente rimosso: per questo gliene sarò sempre grata.
  11. Quello che diciamo si avvera e crea il ns mondo. Le credenze che abbiamo sulla vita, determinano il ns successo o l’avverarsi di una determinata situazione: ci credo profondamente, per questo voglio diffonderne la consapevolezza ad altre persone il più possibile.

Ecco i miei 11 vincitori:

  1. http://acasadiambra.blogspot.it/
  2. http://www.massimoborgatti.it/
  3. http://machedavvero.blogspot.it/
  4. http://www.pennamontata.com/blog
  5. http://www.mammapercaso.it/
  6. http://dolcedulcinea.blogspot.it/
  7. http://www.businessmum.it/mamma-lavoratrice-di-seconda-scelta/
  8. http://www.panzallaria.com/
  9. http://www.extramamma.net/blog/
  10. http://marziadoula.blogspot.it/
  11. http://felicementemamma.com/

Le mie 11 domande per voi sono:

  1. La convinzione più grande che hai cambiato con la maternità/paternità.
  2. Un libro che tutti devono aver letto.
  3. Il tuo prossimo obiettivo da raggiungere nei prossimi 3 mesi.
  4. Il miglior consiglio che hai ricevuto.
  5. Non rinunceresti mai a…
  6. Tu e la tua mamma: 2 parole per descrivere lei e la Vs relazione
  7. Tu e le tue credenze:  cosa credi che non potrai mai cambiare?
  8. Tu e il giudizio: riesci a sospenderlo?
  9. Mare o montagna? Cioccolata, marmellata o miele?
  10. Cosa fai nei giorni no:
  11. Cosa fai nei giorni si: